CAPPONE RIPIENO

La Casentinese Nunzy Gori
 di  Rassina ci propone in collaborazione con la Rubrica “cosa bolle in pentola di Casentino2000” una ricette tipicamente Natalizia.

Il cappone con ripieno di Marroni interpreta la feste del Natale Casentinese, un gustoso arrosto in famiglia capace di esaltare tutti i sapori della valle.

Nunzi dedica questa ricetta alla sua mamma una cuoca con la C maiuscola, che le ha trasmesso la passione per la cucina e di diventare una cuoca esperta.

Ingredienti 

  • 1 cappone di 2 kg

  • 500 gr di marroni

  • 3 salsicce; 200 gr di prugne snocciolate

  • 1 mela

  • 50 gr di funghi porcini secchi

  • 2 uova

  • 1 manciata di mollica di pane

  • 100 gr di pancetta tagliata a fette

  • 1 bicchierino di vin santo

  • Vino bianco a piacere

  • Olio d’oliva - Sale e Pepe 

 

Preparazione

Arrostire i marroni, o in alternativa lessarli, poi sbucciarli, pelarli e tagliarli grossolanamente. Spellare e sminuzzare le salsicce. Snocciolare e tritare le prugne. Pulire e spezzettare la mela. Mettere in ammollo e triturare i funghi. Mescolare il tutto in una zuppiera e aggiungere la mollica di pane, le uova, il vin santo, il sale e il pepe. Amalgamare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. Farcire il cappone
con il composto e legarlo fasciando il
petto con le fette di pancetta (per
garantire così morbidezza al petto
durante la cottura). Infornarlo a fuoco
medio e condirlo con olio, vino bianco,
sale e pepe. Cuocerlo per circa 2 ore,
bagnandolo ripetutamente con il suo
sugo di cottura. Mezz’ora prima di metterlo in tavola rimuovere la pancetta
per far dorare il petto. Servire il cappone
in porzioni accompagnandole dal condimento interno per ogni commensale.
Consiglio
Se consumato a pranzo, preparare il
cappone la sera prima, mentre se mangiato a cena, prepararlo la mattina stessa. 

 

 TORNA ALL' ELENCO ARTICOLI

IL CASENTINO TI ASPETTA

Scoprilo, Assaporalo e Vivilo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.