RALLY DEL CASENTINO

DATA 2015: 17-18 Luglio 2015-06-12

QUANDO: seconda settimana di Luglio ogni anno

DOVE: PARTENZA BIBBIENA- TUTTO IL CASENTINO

DESCRIZIONE: Con l’edizione che andrà in scena il 17 e 18 luglio prossimi, il rally del Casentino taglia il traguardo delle trentacinque edizioni. Un Albo d’Oro di tutto rispetto quello della gara aretina, incastonata nello splendido scenario naturale della verde vallata del Casentino, da sempre organizzata dallo staff della scuderia Etruria di Bibbiena. Un lungo cammino, ricco di storie sportive, per un blasone conquistato sul campo grazie a prove speciali di altissimo livello tecnico, ad una organizzazione sempre impeccabile, riconosciuta tra le migliori in Italia e ad una attenta cura alle manifestazioni collaterali, che coinvolgono nell’evento anche le comunità locali. Il 35° rally Internazionale del Casentino sarà affiancato, anche quest’anno, da una versione “light” della gara, il 2° rally Nazionale del Casentino, un percorso ridotto nel chilometraggio, ma di uguale soddisfazione sportiva. Oggi il rally del Casentino gode anche di una notevole reputazione internazionale, grazie alla sua validità per l’International Rally Cup, serie di grande successo aperta alle World Rally Car, le macchine protagoniste del Mondiale Rally, per la Mitropa Cup Rally, campionato di lunga tradizione che si articola tra Germania, Austria, Croazia e Slovenia, e per il Clio R3T European Trophy, serie continentale organizzata da Renault, che abbraccia tutta Europa. E il rally del Casentino ha trovato in Robert Kubica, campione a tutto tondo tra Formula Uno e oggi nel Mondiale Rally, vincitore lo scorso anno del rally del Casentino, uno dei più convinti estimatori. Le sue pubbliche parole di apprezzamento e di entusiasmo, sul palco di arrivo della gara aretina, rimangono una medaglia per la passione della squadra della scuderia Etruria.

CURIOSITA’: La Scuderia Etruria nasce nel 1977 per volontà di un gruppo di amici con lo scopo di incrementare l'interesse per automobilismo sportivo in provincia di Arezzo. Nel 1977 viene organizzato un rally di seconda serie tutto su sterrato, denominato "1° Autogiro del Casentino", mentre nel 1978 vengono organizzate addirittura tre manifestazioni: il "2° RaIly del Casentino", il "1° Rally Città di Arezzo" e il "1° Rally Città di Sansepolcro". Nel 1979 prende il via sul circuito di Magione (PG) l'Etruria Day, una manifestazione ideata per consentire a tutti gli appassionati di cimentarsi con la guida in pista. Fino al 1983 la Scuderia Etruria organizza, oltre il Rally del Casentino, anche prove di velocità per il "Giro d'Italia" (Stia - Londa) e partecipa con propri piloti a varie manifestazioni nazionali, come ad esempio il "Giro dell'Umbria". Dal 1984 al 1987 l'attività del sodalizio si interrompe per riprendere poi, nel 1987, con la riorganizzazione del Rally del Casentino, che diventerà una "classica" non solo dell'automobilismo aretino ma nazionale.

MAGGIORI INFORMAZIONI:

Scuderia Etruria 0575 594191

http://www.scuderiaetruria.net/

 TORNA ALL' ELENCO ARTICOLI

IL CASENTINO TI ASPETTA

Scoprilo, Assaporalo e Vivilo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.