C.C.I.C - Your window on the italian language and culture

Dal 1982 il C.C.I.C. "Piero della Francesca" offre corsi di lingua e cultura italiana, corsi di cucina e corsi d'arte.
Un'avvincente esperienza nei sapori e nella cultura di una storica valle toscana,  sotto il patrocinio del Comune di Poppi.

La scuola svolge numerose attività pomeridiane rivolte alla conoscenza dei luoghi, della storia, della cultura di questa regione dell'Italia. Il programma delle attività pomeridiane viene presentato all'inizio del corso e varia da un corso all'altro anche in relazione ad eventi esterni (mostre, concerti, manifestazioni culturali).

 

Escursioni e visite guidate

Il programma di visite culturali può includere:

  • i due grandi monasteri del Casentino: Camaldoli, fondato nell'XI sec. da un monaco benedettino e La Verna, fondato da Francesco d'Assisi nel XIII sec.
  • gli antichi castelli e chiese della regione.
  • i grandi affreschi di Piero della Francesca ad Arezzo, Sansepolcro e Monterchi. Di particolare interesse sono i meravigliosi affreschi della "Leggenda della Vera Croce", ora riaperti dopo un'opera di restauro durata 10 anni.

Le visite sono guidate dagli insegnanti o da studiosi invitati dalla scuola.

 

La passeggiata culturale · Escursione archeologica

Durante il loro soggiorno a Poppi, gli studenti hanno l’opportunità di partecipare ad una escursione archeologica lungo sentieri di montagna che conservano le tracce di antiche strade romane. Attraverso l’Appennino tosco-romagnolo passavano i collegamenti tra l’Urbe e il porto di Ravenna, e alcune di queste strade oggi scomparse furono percorse nel Medioevo dai  pellegrini che andavano o tornavano da Roma. Giovanni Caselli, Fellow of  the Anthropological Society of Great Britain, conduce le sue escursioni attraverso lo spazio e il tempo, alla ricerca di testimonianze storiche anche nei luoghi più sperduti. Il programma pomeridiano prevede anche un’escursione nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi con l’accompagnamento di una guida del Parco.

 

A tavola con gli insegnanti

Durante il loro soggiorno a Poppi gli studenti pranzano o cenano insieme a gli insegnanti in diversi ristoranti della zona. Ad essi si aggiungono amici della scuola e ospiti “di passaggio”. I pranzi e le cene comuni sono tre per settimana, e vengono in genere combinati con le escursioni previste nel programma pomeridiano.

Questi momenti conviviali danno agli studenti l’occasione di conoscere le specialità gastronomiche regionali e di praticare la conversazione.

Una volta ogni due settimane gli studenti potranno partecipare alla preparazione di ricette toscane sotto la guida di un cuoco locale. La cena verrà poi consumata insieme agli insegnanti e agli amici.

 

CONTATTI

 TORNA ALL' ELENCO ARTICOLI
  • Itinerari Casentinesi in Altura

    Guida escursionistica e storica, con note di botanica di Fabio e Martina Clauser. Con carta escursionistica. In questo libro, Pasetto, ci accompagna lungo i percorsi della valle del Casentino illustrandoci le storie e l'arte che rendono maggiormente suggestivi questi luoghi. Una attenta e precisa valutazione dei tragitti da compiere, schemi esatti delle pendenze e delle altitudini nonché la suddivisione dei tragitti per permettere sia agli improvvisati passeggiatori, sia ai navigati appassionati del trekking, di potersi addentrare in piacevole compagnia dell'esperienza di Pasetto per i boschi di questa meravigliosa vallata della Toscana. Buona lettura

    SCOPRI

  • Itinerari Casentinesi alle quote collinari e in bassa montagna

    Guida escursionistica e storica, con note di botanica di Fabio e Martina Clauser. Con carta escursionistica. L'acqua, la vita, il cielo, l'anima, la natura. Un viaggio intorno all'uomo, ed al mondo nel quale viviamo. Una raccolta di riflessioni dell'autore, su temi più concreti di quanto il titolo del libro faccia pensare a prima vista: il referendum sull'acqua, la pillola del giorno dopo, l'economia del Casentino, area della Toscana situata tra Firenze ed Arezzo.

    SCOPRI

  • Da Firenze alla Verna passando per Ama

    La Verna, la "Beata montagna" di frate Francesco, emette una forza di attrazione unica infusa nella sua roccia grezza. Il Collegamento della basilica di Santa Croce alle scogliere della Verna combina due meraviglie, una creazione dall'uomo, l'altra dalla natura. E' come la figlia per la madre o la sorgente per un fiume. L'iter segue il fiume reale della Toscana, l'Arno, quasi fino alla sua sorgente ai lati del Falterona. Questa guida è rivolta ai pellegrini in modo naturalmente da evita strade asfaltate.

    SCOPRI

  • Itinerari dello spirito

    L'acqua, la vita, il cielo, l'anima, la natura. Un viaggio intorno all'uomo, ed al mondo nel quale viviamo. Una raccolta di riflessioni dell'autore, su temi più concreti di quanto il titolo del libro faccia pensare a prima vista: il referendum sull'acqua, la pillola del giorno dopo, l'economia del Casentino, area della Toscana situata tra Firenze ed Arezzo, dove Francesco Pasetto vive da tempo. Riflessioni concrete, intessute di un profondo amore verso la sua terra, gli altri, la natura. Parole colte, scritte con intelligenza ed ironia. che in qualche caso lasciano intravedere una personalità che forse non ha timore di confrontarsi con il pensiero dominante.

    SCOPRI

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

IL CASENTINO TI ASPETTA

Scoprilo, Assaporalo e Vivilo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.