Castel san niccolò

Castel San Niccolò è un paese di pietra, e il paese della pietra. La tradizione millenaria della lavorazione di questa materia viva, qui trova la sua culla. Così è nata anche la Mostra della Pietra lavorata una manifestazione che, ad anni alternati, mette in mostra realmente il meglio di questa lavorazione sia interna che proveniente da tutta Italia. Maestri scalpellini da generazioni, gli abitanti di Strada, oggi mantengono viva questa tradizione passandola in eredità ai giovani.

Oltre al castello che domina dall’alto il paese di Strada, quasi soggiogandolo con una presenza sinistra, da visitare assolutamente i borghi di Pagliericcio - con il Mulino Grifoni e la magia delle macine di pietra con le quali ancora viene fatta la farina da grani locali – e il paese di Cetica e dintorni luoghi in cui è stata riscoperta la coltivazione della perla rossa, ossia la patata di Cetica. Un paese da favola con il suo Ecomuseo del carbonaio, i suoi percorsi del gusto e le sue festività legate alla patata e ai sapori casentinesi”. Nelle strade silenziose spesso si sentono risuonare i ritmi metallici delle mazze e degli scalpelli che tolgono dal crudo sasso, un’idea. Paesi belli e romantici, misteriosi e giocondi sono quelli del comune di Castel San Niccolò.

 

CENTRO STORICO

COSA VEDERE

INFORMAZIONI

MUSEO

ECOMUSEO

 TORNA ALL' ELENCO ARTICOLI

IL CASENTINO TI ASPETTA

Scoprilo, Assaporalo e Vivilo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.