Bottega del bigonaio

Mostra permanente sulla guerra e la resistenza in Casentino

bigonaio

MOSTRA PERMANENTE sulla GUERRA e la RESISTENZA in CASENTINO 

TOSCANA – Poppi - Loc. Moggiona

Orari di apertura estivo: dal 1 al 20 agosto dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00

Soggetto che si occupa della gestione, informazioni e delle aperture su richiesta:

PRO LOCO DI MOGGIONA 334 3050985

www.moggiona.it

 

 

 

APPROFONDIMENTI

Nel piccolo paese di Moggiona, all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, sono presenti, a poche decine di metri di distanza, due strutture, nate con la finalità di documentare alcuni aspetti della storia locale:

La Bottega del Bigonaio è nata per volontà della Pro Loco di Moggiona al fine di non perdere la memoria del “mestiere del bigonaio” (realizzazione di contenitori in legno per la raccolta di uva). Questa occupazione ha caratterizzato per secoli il paese di Moggiona, da sempre legato alla vita della foresta. Il percorso di visita è articolato su due sezioni:

  • la ricostruzione dell’ambiente della bottega tradizionale con l’esposizione di antichi attrezzi che rischiavano di finire dispersi. Materiale documentario riferito ai modi di procurarsi la materia prima, di lavorarla e di commercializzarla, accompagnato da documentazione fotografica, consente una più completa fruizione del sito
  • Raccolta di manufatti vari realizzati dagli artigiani

Attività dimostrative vengono svolte dagli artigiani ancora presenti in paese. Il centro si propone di essere non solo un centro di documentazione ma anche un laboratorio attivo di “alfabetizzazione” all’antico mestiere.

Mostra permanente sulla Guerra e la Resistenza in Casentino

Le motivazioni per l’ubicazione della mostra permanente nel paese di Moggiona sono dettate da precisi avvenimenti legati alla storia recente della comunità interessata dal passaggio della Linea Gotica e segnata da un eccidio nazifascista con l’uccisione di 17 persone tra anziani, donne e bambini avvenuto il 7 Settembre 1944. Lo spazio, provvisto anche di piccola biblioteca espone pannelli, disegni e documenti storici originali. Ospita anche mostre temporanee.

Per entrambe le strutture è possibile visionare (all’interno della mostra permanente) materiale audiovisivo con interviste, testimonianze e ricostruzioni della fasi lavorative

tratte dalla “Banca della Memoria” della Mediateca del Casentino.


ecomuseo casentinoEnte promotore Ecomuseo del Casentino

http://www.ecomuseo.casentino.toscana.it

 

 TORNA ALL' ELENCO ARTICOLI

IL CASENTINO TI ASPETTA

Scoprilo, Assaporalo e Vivilo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.