Cerca alloggio

Cerca strutture

Castelluccio di Riosecco

La fortificazione è ricordata per la prima volta nel 1124, in una donazione fatta dai monaci di S. Fedele di Strumi, riguardo alcune terre poste in “Riosicco castro et in pendice”.

Da circa mille anni di storia, dallo sperone roccioso di rimpetto e sulla destra dell’Arno,  la torre sorveglia la valle.

In totale al suo intorno, dalla terrazza sul tetto, si possono vedere:  sette ettari di bosco puntellato da cipressi, il giardino terrazzato a vari livelli, uno specchio d’acqua di sorgente fresca e rivitalizzante, che scaturisce dalla roccia e che serve da piscina.

Il restauro della torre è stato mirato a preservare l’edificio e al tempo stesso adeguarlo ad un uso residenziale compatibile col carattere dell’edificio medievale e quindi proteggere i suoi resti come ci sono pervenuti per le generazioni future.

I criteri per la ricostruzione sono basati sull’idea di ricreare un nuovo volume all’interno del volume antico ossia un po’ arretrato, in modo da renderlo riconoscibile ripercorrendo fedelmente il perimetro del paramento murario originario.

In contrasto con la severità delle strutture portanti in blocchi di pietra lasciate a vista, si è pensato di suddividere gli spazi interni con strutture leggere tessili, così mantenendo inalterate le proporzioni dell’ambiente originario. 

Indirizzo Castelluccio di Riosecco nr.50 – frazione di Riosecco – Poppi (Ar), 52010
Telefono+39 335 7153130
Emailfortunatofognani@virgilio.it
Casentino.it in conformità con D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, dichiara che i dati qui raccolti hanno finalità di registrare l'utente. Tali dati verranno trattati elettronicamente in conformità con la legge vigenti. La informiamo che il conferimento di questi dati è obbligatorio e l'eventuale rifiuto a fornirli comporta la mancata prosecuzione del servizio. In ogni momento potrà esercitare i suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art. 7 del D. Igs. 196/2003

, sì accetto queste condizioni

TORNA ALL’ELENCO STRUTTURE

IL CASENTINO TI ASPETTA

Scoprilo, Assaporalo e Vivilo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.